SELECT id FROM dike_abbonati_digit WHERE rid='1' AND status = '1' AND uid='' AND acc_data <= CURDATE() AND sca_data >= CURDATE()
Il mancato caricamento della documentazione di gara sul sistema AVCPASS costituisce legittima causa di esclusione (art. 81, art. 216 d.lgs. n. 50/2016). di Matteo Sgritta

Consiglio di Stato, sez. IV, 20.07.2020 n. 4644

 1. Il ricorso al sistema AVC Pass costituisce un obbligo di legge, che integra in ogni caso il contenuto del disciplinare di gara.

2. L’esclusione per omesso caricamento dei dati sul sistema AVC Pass è legittima nel caso in cui essa sia dipesa da fatti imputabili all’interessato, il quale in particolare di fronte ad un disservizio del sistema stesso non abbia proceduto a segnalarlo immediatamente. Nel caso di specie, l’accaduto è effettivamente imputabile all’impresa, la quale ha scelto di procedere all’adempimento nell’ultimo giorno utile, si è trovata di fronte ad un disservizio non insormontabile, perché come si è detto per lo meno nel pomeriggio l’anomalia più non sussisteva ed in ogni caso non consta avere segnalato nulla al gestore di sistema.

 

 

Abbonati per continuare a leggere

Un anno di abbonamento a soli 89.90 €

Sei già abbonato? Accedi