Cons. Stato, Sez. V, 6 settembre 2018, n. 5230

1. Il soccorso istruttorio “a pagamento” – previsto dagli artt. 38, comma 2-bis, e 46, comma 1-ter, del D.Lgs. 163/2006, nel testo novellato con D.L. n. 90 del 2014– trova applicazione a fronte di carenze di dichiarazioni od elementi essenziali (e dunque a pena di esclusione) ed in particolare nel caso di mancata produzione dell’impegno del fideiussore.

Conf. Cons. Stato, Sez. V, 13 febbraio 2017, n. 591; Cons. Stato, Sez. III, 27 ottobre 2016, n. 4528; Cons. Stato, Sez.V, 21 aprile 2016, n. 1597.

Diff. Determinazione ANAC 8 gennaio 2015, n. 1, T.A.R. Emilia Romagna, Parma, Sez. I, 10 luglio 2015, n. 142.

 

Abbonati per continuare a leggere

Un anno di abbonamento a soli 89.90 €

Sei già abbonato? Accedi