Cons. Stato, Sez. V, 3 aprile 2018, n. 2044

1. Il principio della suddivisione in lotti di cui all’art. 51, d.lgs. n. 50/2016 può essere derogato, seppur attraverso una decisione che deve essere adeguatamente motivata e che è espressione di scelta discrezionale, sindacabile soltanto nei limiti della ragionevolezza e proporzionalità.

(1) Conforme: Cons. Stato, sez. V, 11 gennaio 2018, n. 123; T.A.R. Lazio, Roma, sez. II bis, 7 novembre 2017, n. 11064; Idem, sez. III ter, 26 settembre 2017, n. 9909; Idem, sez. III quater, 8 giugno 2017, n. 6793; T.A.R. Lombardia, Milano, sez. IV, 20 aprile 2017, n. 906; T.A.R. Toscana, sez. III, 12 dicembre 2016, n. 1755; T.A.R. Campania, Napoli, sez. III, 1° dicembre 2016, n. 5550.

 

Abbonati per continuare a leggere

Un anno di abbonamento a soli 89.90 €

Sei già abbonato? Accedi